Perdere grasso durante il mantenimento delle prestazioni | happilyeverafter-weddings.com

Perdere grasso durante il mantenimento delle prestazioni

Per dimagrire e perdere grasso, è necessario essere in un deficit calorico, vale a dire. Consumare meno calorie di quelle che brucia. Questo costringe il tuo corpo a rivolgersi al suo tessuto grasso immagazzinato per fornirti energia per le attività quotidiane e il tuo lavoro in palestra o sul campo sportivo. Il problema con questo è che mentre è possibile utilizzare il grasso immagazzinato (tessuto adiposo) come combustibile, non è così prontamente disponibile come l'energia da calorie ingerite.

Shutterstock-dieta-e-exercise.jpg

Per farla breve - quando mangi di meno, il tuo corpo fa la sua priorità continuando ad andare avanti di giorno in giorno, ha difficoltà a generare energia per l'esecuzione, e quindi le prestazioni ne soffrono.

Questo può essere mostrato in un calo di motivazione generale per l'allenamento, o una mancanza di forma fisica e resistenza, ma in genere alza la sua brutta testa nelle sessioni di allenamento con i pesi. Non solo trovi che non puoi sollevare pesi massimi pesanti, ma un peso che potresti essere stato in grado di fare per otto o 10 ripetizioni quando non stavi provando a dieta potrebbe ora salire solo per un set di cinque o sei.

È il massimo. 22. Essere più snelli è bello, e in realtà potresti essere più forte in relazione al tuo peso corporeo con il tuo nuovo fisico più leggero, ma quei numeri di palestra più bassi possono giocare un vero caos nella tua mente.

Fortunatamente, ci sono alcune semplici strategie che puoi implementare per fermare questo calo in corso quando stai facendo la dieta.

Non tagliare le calorie (troppo)

Un po 'di deficit calorico è necessario per perdere grasso. Non ci sono due modi per farlo. Tuttavia, il tuo corpo perde solo grasso ad una certa velocità e richiede solo un deficit calorico per farlo. In generale, se stai perdendo più di 2 chili a settimana, puoi essere abbastanza sicuro che non stai solo perdendo grasso, ma anche massa muscolare. Questo è garantito per causare un calo delle prestazioni.

Per aggirare questo, non far cadere le calorie troppo basse.

Scopri quante calorie hai bisogno per mantenere il tuo peso, usando un calcolatore di calorie online o registrando e registrando l'assunzione di cibo e il peso corporeo per un paio di settimane, quindi sottrai 500 dalle calorie giornaliere di mantenimento. Questo calo di 500 calorie da solo si tradurrà in circa 1 chilo di perdita di grasso a settimana. Accoppia il tuo allenamento e probabilmente stai cercando da 1, 5 a 2 sterline a settimana - la quantità ideale di perdita di grasso senza compromettere la massa muscolare.

Se il tuo plateau di peso, semplicemente cadere da 50 a 100 calorie al giorno - non di più.

Non trascurare i carboidrati

I carboidrati subiscono un brutto raffreddore causando ingrassamento, e le diete povere di carboidrati vengono spesso pubblicizzate come un modo per perdere grasso. Questo può funzionare, ma i carboidrati sono anche la fonte di energia preferita dal tuo corpo, quindi andare troppo in basso è una cattiva idea per gli atleti.

Cerca di mangiare circa 1 grammo di proteine ​​per chilo di peso corporeo al giorno, da 0, 3 a 0, 5 grammi di grasso per chilo di peso corporeo al giorno, quindi prendi il resto delle tue calorie dai carboidrati.

Per saperne di più: 7 esercizi di stretching che dovresti eseguire

Timing nutriente

Mangiare pasti più abbondanti durante i periodi di allenamento può aumentare i livelli di energia e migliorare i tempi di recupero in seguito. Si può anche beneficiare di una bevanda o bevanda intra-allenamento, contenente carboidrati per energia e aminoacidi per la riparazione muscolare.

Come guida, mirare a consumare circa il 25 percento delle calorie giornaliere nelle due ore precedenti la sessione di allenamento, la gara o la competizione e un altro 25 percento nelle due ore successive.

#respond