15 Alimenti dietetici alcalini che devi integrare nella tua dieta attuale | happilyeverafter-weddings.com

15 Alimenti dietetici alcalini che devi integrare nella tua dieta attuale

Alimento di dieta alcalina
Uh Oh! Sei fuori a cena, e il tuo istinto inizia a brontolare. Guardi il tuo piatto e ti chiedi "Cosa potrebbe causare questa reazione?"

Bene, pensa a questo: quanto del cibo che consumi ogni giorno è più acido che alcalino?

Nella nostra cultura frenetica e preparata ieri, un sacco di cibo facilmente disponibile è altamente elaborato e tende ad essere piuttosto acido. Anche gli alimenti che consideriamo sani (come pomodori e arance) sono piuttosto acidi.

Ma che mi dici del caffè che ti piace ogni mattina o della bibita che bevi per darti un po 'di energia? Quanto è troppo?

Il fatto è che i cibi ricchi di acido possono causare gravi problemi gastrointestinali nel tempo. Ecco perché è fondamentale includere alcuni alimenti alcalini nella dieta.

Prima di scoprire quali alimenti alcalini dovresti mangiare, passiamo ai dettagli nitidi sul perché i cibi acidi causano problemi e quali alimenti alcalini possono fare per aiutare a guarire l'intestino.
15 Alimenti dietetici alcalini che devi integrare nella tua dieta attuale. |

Perché gli alimenti acidi causano il caos nell'intestino

Mentre non dovresti smettere di mangiare cibi acidi, il taglio a freddo potrebbe aiutarti a migliorare la tua salute generale. Sebbene lo zucchero non sia l'unico additivo alimentare che può potenzialmente causare malattie croniche, è stato scientificamente dimostrato che ha un effetto neurologico simile a quello di droghe e alcol.

Inoltre, lo zucchero è noto per imitare tutti i nutrienti che il tuo corpo manca, in particolare il magnesio.

Nel corso del tempo, tutti gli alimenti elaborati e altamente acidi che si consumano possono potenzialmente portare ad una maggiore permeabilità intestinale, spesso definita "sindrome dell'intestino permissivo". Quando la parete intestinale viene erosa e l'infiammazione è in grado di sopraffare il sistema, più tossine possono infiltrarsi senza essere neutralizzate.

Ciò significa anche che il tuo corpo non assorbe facilmente i nutrienti dal cibo, portando così a carenze.

Come scrive il medico naturopatico Corey Resnick, una quantità massiccia di enzimi pancreatici (fino al 65% della tripsina pancreatica e il 90% della lipasi pancreatica) può essere distrutta dall'acido gastrico, che può essere attivato mangiando un sacco di alimenti trasformati e acidi.

L'intestino grasso è stato collegato a molte condizioni croniche, tra cui una lunga lista di malattie autoimmuni (come la tiroidite di Hashimoto, la sindrome di Sjogren, il lupus, l'artrite reumatoide e entrambi i tipi di diabete), l'autismo, i problemi della pelle (come l'acne e l'eczema), e Candida (un fungo che provoca infezioni da lieviti).

E 'anche fortemente legato alla sindrome dell'intestino irritabile (IBS) e altri problemi gastrointestinali (GI).

Se hai l'intestino che perde, probabilmente sentirai:

  • lasso
  • Ansioso e / o depresso
  • Più frequentemente confuso
  • Dolori / dolori articolari
  • Debolezza fisica
  • Frequentemente malato e che anche il comune raffreddore è difficile da respingere

Sembra orribile, giusto? È orribile. Ma c'è qualcosa che puoi fare al riguardo!

I benefici del consumo di alimenti alcalini

Uno dei maggiori vantaggi del consumo di alimenti alcalini è che tendono ad essere più freschi e, quindi, sono meno elaborati.

Se stai lottando con i sintomi di permeabilità intestinale, fare una dieta detox che include sempre più cibi alcalini mentre vai puoi promuovere la guarigione nel tuo sistema digestivo.

I vantaggi più evidenti dell'incorporazione di alimenti alcalini nella dieta includono:

  • Sentirsi più eccitato
  • Sentirsi più vigili e in grado di pensare chiaramente
  • Meno dolori e dolori fisici
  • Digestione migliorata

Mentre il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di includere più alimenti alcalini nella tua dieta, è fondamentale introdurre anche batteri intestinali sani sotto forma di probiotici e fibre alimentari.

Questo può aiutare a eliminare i batteri cattivi dal tuo intestino e consentire alimenti alcalini per aiutarti a guarire.

Cos'è un punteggio PRAL?

Ora, ti starai chiedendo, "Ma come faccio a sapere quali alimenti sono i più alcalini?" Ecco dove il punteggio PRAL (che è l'acronimo di Potential Renal Acid Load) è utile. PRAL fornisce la misura a cui un cibo metabolizzato è acido o alcalino.

Tutti gli alimenti sul PRAL sono valutati con un valore negativo, positivo o neutro. Più acido è un alimento, più alto sarà il suo valore. Ad esempio, i ranghi di manzo magro a +7, 8, indicando che è altamente acido.

Più basso è il punteggio del cibo nel range negativo, più è alcalino. I fichi secchi si classificano a -18, 1, rendendoli estremamente alcalini.

La maggior parte dei frutti e delle verdure (con poche eccezioni) si classificano da qualche parte nei negativi.

15 alimenti alcalini da provare

Ora che hai un'idea del perché gli alimenti alcalini sono utili, ecco 15 alimenti alcalini che dovresti considerare di aggiungere alla tua dieta.

1. Verdi di barbabietole

Le barbabietole hanno un punteggio PRAL di -16.7, rendendoli uno degli alimenti più alcalini là fuori. Possono essere facilmente cotti in zuppe o aggiunti alle insalate.

Non solo le barbabietole ti danno energia, ma stimolano la funzionalità epatica, aumentano la libido e danno un impulso al tuo sistema immunitario.

2. Spinaci

Gli spinaci sono un altro verde a foglia che può essere aggiunto a molte zuppe e insalate. È ricco di magnesio, calcio, ferro e altri nutrienti essenziali. Funziona bene a stabilizzare la pressione sanguigna e aumenta il metabolismo, rendendolo una scelta ideale per coloro che stanno cercando di perdere peso.

3. Kale

Kale è un divertente cibo alcalino da sperimentare. Come membro della famiglia dei cavoli, il cavolo è estremamente povero di grassi, calorie e acido.

L'unico grasso che ha è l'acido alfa-linolenico, un acido grasso omega-3 che il tuo corpo ha bisogno. È anche un potente antiossidante che può aiutare a mantenere i radicali liberi dal danno cellulare.

4. Cetriolo

Se lotti con la disidratazione, prova a mangiare alcuni cetrioli! Questi membri della famiglia della zucca sono noti per essere eccellenti nel gestire i sintomi del diabete, fornire supporto renale e impedirti di essere costipato mentre passi ad una dieta alcalina.

5. Mele

Le mele sono uno dei cibi più facili da digerire e hanno uno zucchero naturale che può soddisfare un desiderio. Sono estremamente alcalini, sono ricchi di enzimi e forniscono una buona quantità di fibre.

Una mela (o due) al giorno potrebbe solo aiutare a tenere lontano il medico!

6. Bietola svizzera

La bietola è una caratteristica popolare in molti piatti mediterranei e per una buona ragione. Ha numerosi benefici per la salute, tra cui una delle principali fonti di antiossidanti.

Inoltre è in grado di alleviare l'infiammazione e il disintossicante. Ha un sapore ottimo anche con kale e feta in insalata.

7. Carote

Le carote sono probabilmente un gioco da ragazzi qui. Sono stati acclamati come uno degli alimenti più salutari del mondo per lungo tempo. Essi registrano un basso indice GI, sono a basso contenuto di calorie e sono pieni di vitamina A, biotina e molte altre vitamine e sostanze nutritive.

Cotto o crudo, puoi raccogliere i frutti di questa verdura alcalina. Ricordati solo di cosa decidi di immergerli!

8. Sedano

Sei mai stato costretto a mangiare il sedano da bambino? Se è così, l'adulto che ti ha detto di mangiarlo probabilmente ti stava facendo un favore. Il sedano è una pianta palustre che offre una quantità impressionante di vitamina K e folati.

Poiché è ricco di polisaccaridi e antiossidanti, è in grado di combattere l'infiammazione intestinale. È anche noto per prevenire le infezioni renali.

9. Patate dolci

Sapevi che una tazza di patate bianche regolari ha lo stesso effetto di una lattina di soda sul livello di glucosio nel sangue? Yikes!

La loro alternativa molto più alcalina, le patate dolci, sono ricche di beta-carotene e vitamina C. Agiscono come agenti antiossidanti e antinfiammatori e potrebbero persino favorire la regolazione della glicemia.

10. cavolfiore

Ottenendo un punteggio PRAL -4.0, il cavolfiore è un'altra eccellente fonte di vitamine e sostanze nutritive ed è una fonte ricca di colina, una sostanza chimica di cui il cervello ha bisogno per compiti cognitivi.

Il cavolfiore può anche regolare i livelli di estrogeni, riducendo così i problemi GI e aiutando gli sforzi di perdita di peso.

11. Kiwi

Dimentica le arance! Il kiwi è un frutto alcalino ricco di vitamina C. Può essere trasformato in un delizioso semifreddo o addirittura in un pane veloce. Poiché è caricato con fibre, può aiutare a regolare la digestione.

12. Pere

Le pere contengono un'elevata quantità di vitamina C e sono anche caricate con fibre. Sono a basso contenuto di zucchero ma hanno un sapore dolce per aiutare a soddisfare le voglie di zucchero.

13. Melanzane

La melanzana è una pianta alcalina ricca di acido clorogenico, che in realtà non è acido! Invece, l'acido clorogenico (che si trova comunemente nei chicchi di caffè) può aumentare il metabolismo e promuovere una migliore digestione.

14. Nocciole

A differenza di molte altre noci, le nocciole non sono acide. Infatti, segnano a -2.8 sul PRAL. Le nocciole sono un'ottima alternativa alle arachidi. Sono ricchi di magnesio e hanno benefici per la salute cardiovascolare e digestiva.

15. Limoni

Sei un accanito bevitore di soda che lotta per bere abbastanza acqua? Se è così, prova a preparare la tua limonata fatta in casa! I limoni sono acidi da soli ma diventano alcalini una volta entrati nei nostri corpi.

È possibile aggiungere succo di limone appena spremuto e una piccola quantità di zucchero naturale o dolcificante per soddisfare i vostri golosi.

Conclusione

Ora conosci i pericoli di una dieta altamente acida e hai una conoscenza pratica di come gli alimenti alcalini possono curare l'intestino. Il tuo prossimo passo è l'impegno a disintossicare il tuo corpo dagli anni di danni causati dagli alimenti acidi.

Mentre non devi mangiare tutti gli alimenti alcalini sopra elencati o ritagliare ogni cibo acido dalla tua dieta, puoi scegliere diversi cibi alcalini per iniziare e trovare alcune deliziose ricette per loro.

#respond