'Crescente dolore' nei bambini: dovresti essere preoccupato? | happilyeverafter-weddings.com

'Crescente dolore' nei bambini: dovresti essere preoccupato?

Il tuo bambino si sveglia di notte con il dolore alle gambe, o non riesce nemmeno ad addormentarsi perché fa così male? È probabile che tuo figlio abbia a che fare con "dolori della crescita". Cresce dolori e spaventa i bambini e preoccupa i genitori, ma sono innocui. Tuttavia, il dolore persistente alle gambe associato ad altri sintomi può avere altre cause più gravi che devono essere esaminate da un medico. Come fai a capire la differenza? E cosa puoi fare per far stare meglio un bambino che soffre di dolori in crescita?

Childs-legs.jpg

Quali sono i dolori in crescita?

I "crescenti dolori" sono un fenomeno piuttosto enigmatico. Colpisce tra il 25 e il 40 per cento dei bambini, e nei bambini che li subiscono, questi dolori solitamente colpiscono tra i tre ei cinque anni, e di nuovo tra gli otto e i 12. Probabilmente è dovuto al fatto che si tratta di periodi di rapida crescita che il fenomeno finì col nome di "dolori crescenti". Non c'è, tuttavia, alcuna prova che i dolori siano effettivamente causati dal processo di crescita. È qui che arriva la punta enigmatica: la causa di questi dolori non è affatto chiara, anche se alcuni studi suggeriscono che sono causati da una vigorosa attività fisica. Altri studi suggeriscono che i bambini che soffrono di dolori in crescita sono suscettibili di essere più sensibili al dolore in generale.

Un fatto interessante è che i bambini i cui genitori hanno sperimentato dolori in crescita hanno più probabilità di finire con questo fenomeno irritante e talvolta inquietante.

I dolori della crescita sono caratterizzati da dolori alle gambe palpitanti concentrati intorno ai polpacci, sotto le ginocchia o nella parte anteriore delle cosce che si verificano durante le ore serali e notturne. Coinvolgono i muscoli piuttosto che le articolazioni, ma il bambino non noterà necessariamente la differenza e probabilmente dirà semplicemente che fa male la gamba. I bambini che avvertono dolori in crescita possono svegliarsi dal dolore o potrebbero non essere in grado di andare a dormire. Durante il giorno, tuttavia, tutto va bene di nuovo. La maggior parte dei bambini che hanno dolori in crescita non li vive tutti i giorni e potrebbero avere periodi di dolore seguiti da periodi durante i quali non si verifica alcun dolore.

I seguenti sintomi indicano dolori in fase di crescita:
  • Il bambino avverte dolore alle gambe, di solito entrambe le gambe.
  • Il dolore accade solo di notte e scompare totalmente durante il giorno.
  • Il dolore non accade ogni notte, ma piuttosto va e viene.
  • Il dolore può essere così grave che il bambino non può andare a dormire o svegliarsi di notte.

Vedi anche: Disturbi del sonno nei bambini

Fare in modo che i bambini provino i dolori in crescita si sentano meglio

Svegliarsi con il dolore o non essere in grado di andare a dormire a causa di esso può essere un'esperienza spaventosa per un bambino. Innanzitutto, molti bambini vorranno avere un genitore accanto a loro, mostrando amore e sostegno. Quando mia figlia ha avuto problemi di crescita, spesso mi alzavo con lei, preparavo una cioccolata calda e leggevo una storia o chiacchierando per un po '. Questo la distraeva dal dolore, e il fatto di essere "agitato" la faceva sentire meglio. Oltre a ciò, le seguenti sono tutte le cose che hanno aiutato mia figlia e possono aiutare anche il tuo bambino:

  • Esercizi di stretching: sollevare le gambe e puntare il dito verso il naso il più possibile.
  • Massaggio delicato delle gambe, concentrandosi intorno all'area che fa male.
  • Pacchetti caldi (non troppo caldi!).
  • Un antidolorifico da banco adatto ai bambini (tylenol o ibuprofen - mai aspirina!) Aiuterà se il dolore è davvero pessimo.
#respond