Può l'aspirina del bambino durante la gravidanza prevenire un aborto spontaneo ricorrente? | happilyeverafter-weddings.com

Può l'aspirina del bambino durante la gravidanza prevenire un aborto spontaneo ricorrente?

Alcune madri e donne in attesa che stanno cercando di concepire prendono meticolosamente cura per evitare l'assunzione di antidolorifici da banco - insieme a formaggio crudo, pesce crudo e vino - nel caso in cui qualcosa di brutto capiti al bambino (potrebbero portare con sé). La convinzione che l'uso di qualsiasi tipo di farmaco possa indurre un aborto spontaneo o difetti alla nascita non è così raro, e alcune donne pongono la domanda: quanta aspirina può causare un aborto spontaneo?

Se hai sofferto di aborti ricorrenti, potresti, d'altra parte, chiedermi se prendere una dose giornaliera di aspirina per bambini potrebbe aiutarti a rimanere incinta. Può? Andiamo al sodo ed esaminiamolo.

Quali sono le cause di aborti ricorrenti?

L'aborto spontaneo ricorrente o la perdita di gravidanza ricorrente possono essere definiti come due o tre aborti consecutivi, a seconda di chi lo chiedi. Se definite come tre perdite consecutive in gravidanza, l'aborto spontaneo ricorrente colpisce circa l'1% delle donne che stanno cercando di rimanere incinta, mentre quella salta al 5% se definita come due perdite in gravidanza [1].

Le cause più comuni di aborto ripetuto sono:

  • Anomalie cromosomiche o genetiche
  • Anomalie uterine
  • Disturbi del sistema immunitario
  • Problemi ormonali, tra cui diabete e disturbi della tiroide
  • Disturbi della coagulazione del sangue [2]

Vorremmo aggiungere che lo stress, comunemente citato come innesco per aborto, non sembra assolutamente avere nulla a che fare con la perdita della gravidanza. Oltre il 50% delle donne che hanno subito aborti ripetuti non sa perché - anche una volta che vengono condotti test [2]. Sono quelle donne che riescono a comprendere le cause della loro ricorrente perdita di gravidanza che potrebbe avere la possibilità di evitare che si ripeta. Sono le donne con determinati disturbi della coagulazione del sangue che possono trarre beneficio dall'assunzione di aspirina per bambini durante la gravidanza.

Trombofilia come causa di aborto spontaneo ricorrente

Il sangue è normalmente, per dirla piuttosto semplicemente, destinato a mantenere un perfetto equilibrio - è pensato per coagularsi in modo che possa impedirti di sanguinare quando sei ferito, ma non così tanto da formare coaguli di sangue all'interno del tuo corpo, mettendo la tua vita è a rischio. Se soffri di trombofilia, è più probabile che tu possa formare coaguli di sangue. Questi possono aumentare il rischio di attacchi di cuore, ictus, trombosi venosa profonda e un'embolia polmonare, così come aborto spontaneo . Questo perché un coagulo di sangue può bloccare i vasi sanguigni della placenta. Questi disordini della coagulazione del sangue sono piuttosto diversi, con cause diverse. Un esempio è la sindrome antifosfolipidica autoimmune della malattia. Errori ricorrenti o l'incapacità di concepire è, infatti, una ragione per cui i medici ti suggeriranno di sottoporti a test per una trombofilia. [3]

Dal momento che circa il 15% delle donne che hanno avuto aborti ripetuti hanno anticorpi antifosfolipidi, non è una causa rara di aborto come si può intuire [4].

Gli aborti ricorrenti: dove arriva l'aspirina del bambino?

Diversi studi hanno esaminato la possibilità che un'aspirina a basse dosi - 75 mg al giorno - possa prevenire ulteriori aborti nelle donne che sono risultate positive agli anticorpi antifosfolipidi, lupus anticoagulante o anticardiolipina. Le donne che assumevano questa bassa dose di aspirina durante le loro gravidanze avevano un alto tasso di natalità, portando i ricercatori a concludere che: "L'aspirina può migliorare l'esito della gravidanza nelle donne con anticorpi antifosfolipidi bloccando irreversibilmente l'azione della cicloossigenasi nelle piastrine, inibendo in tal modo il trombossano piastrinico sintesi e prevenzione della trombosi della vascolarizzazione placentare. " [5]

Uno studio che ha valutato i vantaggi dell'offerta di aspirina a basse dosi a donne in gravidanza senza anticorpi antifosfolipidi ha portato alla conclusione che questo trattamento non porta a miglioramenti dei risultati della gravidanza in questo gruppo [6]. Ancora un altro studio, affascinante, ha scoperto che le donne che avevano ripetuto aborti spontanei, definiti come quelli che si svolgono a 13 settimane di gestazione o meno, non hanno migliorato i risultati della gravidanza prendendo aspirina per bambini durante la gravidanza. Quelli con aborti in ritardo, tuttavia, hanno migliorato i tassi di natalità rispetto ai loro colleghi che hanno assunto un placebo. [7]

Sono stati condotti anche diversi studi per scoprire se combinare l'aspirina del bambino con l'eparina, un altro farmaco usato per prevenire la formazione di coaguli di sangue [8] aiuterebbe le donne con e senza trombofilia a prevenire un aborto spontaneo. La giuria è uscita su questo - gli autori di un articolo che analizza gli studi precedenti in questo dipartimento hanno semplicemente concluso che il beneficio dell'aspirina e dell'eparina durante la gravidanza non è stato dimostrato nelle donne che hanno subito aborti ricorrenti. [9]

Devo prendere l'aspirina del bambino durante la gravidanza per prevenire l'aborto spontaneo?

Hai diverse cose da considerare, qui. Non un singolo studio ha dimostrato che l'assunzione di aspirina a basse dosi durante la gravidanza aumenta il rischio di aborto spontaneo, anche se dovresti consultare il tuo medico prima di usare dosi più elevate. Diversi studi hanno messo in discussione il beneficio dell'utilizzo dell'aspirina o dell'aspirina in combinazione con l'eparina per le donne che cercano di prevenire l'aborto spontaneo, ma alla luce del fatto precedente - importa? Se c'è qualche possibilità che l'assunzione di aspirina durante la gravidanza possa aiutarti a rimanere incinta e rimanere incinta, non dovresti provare? Questa è, in breve, una questione per te e per il tuo medico curante di cui parlare.

#respond