Miocardite: sintomi, diagnosi e prevenzione | happilyeverafter-weddings.com

Miocardite: sintomi, diagnosi e prevenzione

MIOCARDITIS1.jpg Ecco perché è importante riconoscere i sintomi dei myocardits il prima possibile e stabilire una diagnosi appropriata. Il trattamento è necessario, ma sarebbe ancora meglio sapere se la miocardite potesse essere prevenuta.

Il miocardio è la parete muscolare del cuore, o il muscolo cardiaco, che si contrae per pompare il sangue dal cuore. Dopo il pompaggio, si rilassa mentre il cuore si riempie di sangue ritornato. La membrana esterna liscia del miocardio è chiamata epicardio, mentre il suo rivestimento interno è endocardio. La miocardite è un'infiammazione del miocardio o del rivestimento intermedio. Quando il cuore si infiamma, non può pompare anche a causa del danno fatto alle sue cellule e gonfiore. Il muscolo cardiaco può danneggiare ancora di più se il sistema immunitario del corpo invia anticorpi per cercare di combattere qualsiasi cosa abbia iniziato l'infiammazione. A volte questi anticorpi attaccano i tessuti del cuore invece la causa della miocardite. Se troppe cellule del muscolo cardiaco sono danneggiate, il muscolo cardiaco si indebolisce. In alcuni casi, questo processo avviene molto rapidamente e provoca insufficienza cardiaca o morte improvvisa. Più spesso, il cuore cerca di guarire se stesso; il muscolo cardiaco guarisce cambiando le cellule muscolari del cuore danneggiate o morte in tessuto cicatriziale. Il tessuto cicatriziale non è come il tessuto muscolare cardiaco perché non si contrae e non può aiutare il sangue a pompare il sangue. Se nel cuore si forma abbastanza tessuto cicatriziale, alla fine può portare a insufficienza cardiaca congestizia o cardiomiopatia dilatativa come conseguenza della miocardite.

Che cosa causa la miocardite?

  • Un virus causa una forma comune di miocardite, che si verifica spesso dopo un'infezione virale del naso e della gola. Questo tipo di miocardite spesso scompare da solo dopo aver corso il suo corso. Sebbene molti virus diversi possano causare la miocardite, il virus B di coxsackie è il più comune negli Stati Uniti.
  • Altri virus che possono causare miocardite comprendono echovirus, influenza, Epstein-Barr, rosolia, varicella, parotite ed epatite.
  • L'infezione da HIV è anche una causa comune di miocardite, poiché circa il 10% delle persone con HIV sviluppano questa malattia. Ciò potrebbe verificarsi perché l'HIV invade direttamente il muscolo cardiaco o perché il sistema immunitario indebolito del paziente rende il muscolo cardiaco più suscettibile ad attacchi da altre infezioni.
  • Anche se raramente, i batteri possono causare miocardite come complicanza dell'endocardite, un'infezione delle valvole cardiache e del rivestimento all'interno delle camere cardiache. Alcuni comuni batteri responsabili della miocardite comprendono Staphylococcus aureus, enterococchi e Corynebacterium diphtheriae. Infatti, circa il 25% delle persone con difterite, una tossina prodotta da batteri di C. diphtheriae, sperimentano una forma di miocardite che porta a un muscolo cardiaco flaccido e allungato. Poiché il cuore flaccido e ingrossato non riesce a pompare il sangue in modo efficiente, una grave insufficienza cardiaca congestizia può svilupparsi entro la prima settimana di questa malattia.
  • La malattia di "Chagas" è un'infezione causata dal protozoo Trypanosoma cruzi, trasmesso dalla puntura di insetto. Negli Stati Uniti, la miocardite causata dalla malattia di Chagas è più comune tra i viaggiatori provenienti dall'America centrale e meridionale. Fino a un terzo delle persone con la malattia di Chagas, una forma di miocardite cronica si sviluppa molti anni dopo la fine della prima infezione. Questa miocardite cronica porta ad una significativa distruzione del muscolo cardiaco, con una progressiva insufficienza cardiaca come una grave conseguenza.
  • La miocardite di Lyme può anche manifestarsi a causa della malattia di Lyme, un'infezione del batterio Borrelia burgdorferi trasmesso dalle zecche. Questa malattia causa miocardite o altri problemi cardiaci in circa il 10% dei pazienti.
  • La miocardite a cellule giganti è una rara forma di miocardite. Prende il nome da grandi e anormali cellule giganti che si trovano quando un pezzo del muscolo cardiaco colpito viene esaminato al microscopio. La miocardite a cellule giganti è più comune tra le persone che hanno il timoma, che è una crescita della ghiandola del timo. Questa è una collezione di tessuti del sistema immunitario sotto la parte superiore dello sterno.
  • Altri agenti sono anche in grado di provocare miocardite, come alcol, radiazioni, sostanze chimiche e farmaci, tra cui doxorubicina, ciclofosfamide, emetina, clorochina e sulfonamidi. Uno studio recente ha anche dimostrato che uno stress emotivo grave potrebbe produrre un'insufficienza cardiaca che inizia bruscamente, con evidenze di infiammazione del muscolo cardiaco.
#respond