Ti chiedi se il tuo bambino è pronto per uscire o rimanere a casa da solo? | happilyeverafter-weddings.com

Ti chiedi se il tuo bambino è pronto per uscire o rimanere a casa da solo?

Quel primo sorriso. Quei primi solidi. I primi passi. Il loro primo attacco di rabbia, "Non ho bisogno del tuo aiuto, posso farlo da solo", mettendo i piatti nel lavandino, dando da mangiare al gatto, il loro primo giorno di scuola. La vita di tuo figlio fino ad oggi è stata riempita con tutti i tipi di primi, primi nella loro strada verso l'indipendenza. Tutti quei momenti sono stati spesi sotto il tuo occhio vigile, o l'occhio vigile di qualcun altro di cui ti fidi. Il prossimo traguardo è fondamentalmente diverso, però. Il tuo bambino è pronto per andare a scuola da solo, o fino a casa dei suoi amici, o fare shopping da solo, o stare a casa per qualche ora mentre partecipi a una festa? Suo figlio, in breve, è pronto ad assumersi la responsabilità della propria sicurezza?

Questo è un momento spaventoso ed eccitante, entrambi contemporaneamente - il tuo bambino è cresciuto e maturato nella misura in cui ora ti stai chiedendo se sono pronti a stare in piedi da soli per un po ', a mantenersi in un pezzo con confidenza, con abilità .

C'è, per inciso, nessuna età magica in cui tutti i bambini si preparano a questo nuovo livello di responsabilità, ei primi passi del bambino nel vasto mondo per testare tu stesso quanto testano tuo figlio. Dopotutto, sarai tu a decidere quando tuo figlio può gestirlo. Che cosa deve sapere il tuo bambino prima che sia pronto? Che cosa hai bisogno di sapere?

The Very Basics

Ogni bambino che va da solo ha bisogno di conoscere a fondo il proprio vicinato per evitare di perdersi. Dovrebbero avere una profonda conoscenza della sicurezza stradale come pedoni ed essere in grado di mettere in pratica queste conoscenze - tra cui, ad esempio, la ricerca di un incrocio più tranquillo rispetto a uno molto occupato. Il tuo bambino dovrebbe conoscere il suo nome completo, l'indirizzo e i tuoi numeri di telefono. Dovrebbero essere in grado di utilizzare un telefono cellulare e averne uno, idealmente.

Dovrai anche considerare se è più sicuro per tuo figlio uscire completamente da solo, o per esempio con un fratello o un amico. Entrambi hanno pro e contro. Se tuo figlio è insieme ad altri, puoi prendere aiuto se succede qualcosa. Tuttavia, i bambini che sono procace chiacchierando via con i loro amici o fratelli possono anche prestare meno attenzione alla strada e ad altre persone.

Puoi fare una "prova di prova" facendo ombra ai tuoi bambini di circa 20 metri e osservando i loro movimenti. Questo ti darà molte informazioni sulla loro prontezza.

Quando si tratta di stare da soli, anche tu devi parlare di alcune nozioni di base. A casa mia, questo include non usare la stufa e correre verso un vicino in caso di incendio, piuttosto che cercare di spegnere il fuoco. (Ciò significa, a proposito, che tuo figlio dovrà essere abile nel bloccare e sbloccare le porte. Non chiuderle mai senza un modo per uscire a causa del rischio di incendio.)

LEGGI Sicurezza dei minori 101: Non aiutare le persone a cercare i cuccioli smarriti e altre lezioni Non stiamo andando bene

Ovviamente, aprire la porta agli estranei non è mai OK, e nessuno dei due fa sapere a uno sconosciuto che sono a casa da soli, sia attraverso la porta che al telefono - questo può far sapere ai potenziali predatori che i tuoi figli sono vulnerabili. "La mamma è nella vasca da bagno" è una cosa più sicura da dire di "mamma non è in casa adesso".

#respond