Toddlers e amici immaginari | happilyeverafter-weddings.com

Toddlers e amici immaginari

Avere amici immaginari è molto comune tra i 2 e i 3 anni. Due terzi dei bambini hanno amici immaginari. Di solito scompaiono entro 6 mesi, indipendentemente dal fatto che i custodi incoraggiano i figli di averli o meno.

Pietre miliari dello sviluppo sociale normale nei bambini

Le seguenti sono alcune delle normali pietre miliari dello sviluppo sociale viste nei bambini piccoli:

  • A circa 15 mesi di età, i bambini indicano i desideri o i bisogni indicando. Abbracciano i loro genitori.
  • A circa 18 mesi di età i bambini cercano aiuto nei guai.
  • A circa 2 anni i bambini spesso raccontano esperienze immediate. Sono interessati ad ascoltare storie con immagini
  • A circa 30 mesi i bambini fingono di giocare
  • A circa 36 mesi i bambini giocano semplici giochi

Chi sono amici immaginari?

Gli amici immaginari sono compagni virtuali dei bambini piccoli. Vengono in tutte le dimensioni e forme. Gli amici immaginari dei bambini sono basati su qualcuno che i bambini già conoscono. A volte possono essere alcuni dei personaggi di una storia che la madre racconta loro o persino un giocattolo con cui passano la maggior parte del tempo. I più piccoli possono persino avere amici immaginari che non somigliano a nessuno ma che si basano esclusivamente sulla propria immaginazione. Chiunque possa essere l'immaginario amico dei bambini piccoli, avere questo tipo di amici virtuali non è motivo di preoccupazione.

Avere amici immaginari permette ai bambini di sperimentare sul fare le cose in vari modi. Aiuta i più piccoli a imparare a giocare in modo altamente creativo. Permette ai bambini di testare in sicurezza vari sentimenti e azioni. Li aiuta a superare lo stress.
Secondo varie teorie proposte dagli psicologi, osservare la conversazione dei bambini con i loro amici immaginari aiuta a conoscere la loro ansia e paura, nonché la loro aspirazione e percezione del mondo. Secondo l'American Psychological Association, i bambini che hanno amici immaginari li rendono capaci di acquisire capacità significative di prontezza. Questo può essere usato per prepararli a scuola. Secondo l'American Academy of Pediatrics, amici immaginari e far credere che il gioco possa essere un modo creativo per i più piccoli di provare vari comportamenti ed emozioni, avere conversazioni e sperimentare diverse attività.

I più piccoli e gli amici immaginari possono essere compagni costanti o gli amici immaginari possono essere visitatori occasionali nella loro vita. Anche i bambini piccoli a volte possono avere amici immaginari solo in determinati luoghi e non ovunque vadano a giocare. Ma comunque gli amici immaginari non sono compagni per tutta la vita per i più piccoli.

Quando compaiono amici immaginari nella vita di un bambino?

Sebbene amici immaginari possano essere visti nella vita dei bambini tra i 2 e i 7 anni, sono più comunemente visti nella vita dei bambini piccoli. Possono essere visti in bambini di 2 anni. Se questi bambini hanno un singolo amico o un gruppo di amici immaginari, di solito spariscono dopo pochi mesi. Non sono visti per sempre. Di solito scompaiono entro 6 mesi. Ma raramente si possono vedere amici immaginari estendersi alla loro vita adolescenziale o anche adulta.

Perché i bambini hanno amici immaginari?

Gli amici immaginari permettono ai bambini di esplorare un mondo fantastico creato da loro stessi. Questi bambini hanno amici immaginari per vari motivi che includono:

  • Avere qualcuno che li ascolti e li sostenga
  • Avere qualcuno che faccia qualcosa almeno virtualmente da cui loro stessi non possono farlo in realtà
  • Per avere qualcuno che è molto speciale e appartiene solo a loro
  • Avere qualcuno che non li giudica o che trova da ridire su di loro
  • Avere qualcuno con cui passare del tempo con loro e giocare con loro

Questi bambini sono incaricati di tutto ciò che gli amici immaginari dicono, fanno o giocano. Gli studi hanno dimostrato che i bambini con amici immaginari sono più fantasiosi. Si è anche scoperto che questi bambini adorano le storie di fantasia.

Per saperne di più: i più piccoli possono ottenere anoressia, anche

Cosa fare quando si scopre che un bambino ha amici immaginari?

Gli amici immaginari dei bambini possono apparire o scomparire senza una ragione apparente. La madre dovrebbe preoccuparsi o farsi prendere dal panico quando vede il suo bambino avere amici immaginari. Non dovrebbe pensare che suo figlio abbia una sorta di disturbo di personalità multipla. Il modo in cui i bambini parlano o giocano con i loro amici immaginari può dire quello che provano. Questo permette alla madre di valutare suo figlio. Può conoscere le simpatie e le antipatie di suo figlio e il sé interiore.

A volte può essere preoccupante o fastidioso per la madre quando il bambino ha amici immaginari. Alcune delle circostanze comuni in cui può essere fastidioso o preoccupante sono:

  • Il bambino potrebbe rovinare qualcosa. Possono fare o dire qualcosa che non dovrebbero fare o dire. Quando la madre lo rimprovera, il bambino darà la colpa agli amici immaginari. Anche se avere amici immaginari è innocuo, non è appropriato in situazioni come queste. Questo tipo di comportamento indica che il bambino sa cosa è giusto o sbagliato ma non è pronto ad assumersi la completa responsabilità per questo. La madre dovrebbe essere molto severa quando incontra situazioni come questa. Dovrebbe dire a suo figlio che è impossibile che gli amici immaginari possano averlo fatto. Detto questo, dovrebbe fare in modo che suo figlio pulisca il casino.
  • La madre non dovrebbe permettere al figlio di avere solo amici immaginari senza veri amici. L'interazione sociale è una delle cose importanti in sviluppo. Se al bambino piace solo un amico virtuale e non si confonde con nessun bambino "reale" della sua età, indica che c'è qualcosa di sbagliato nello sviluppo sociale del bambino. In queste circostanze, la madre dovrebbe cercare aiuto da uno psichiatra infantile.
#respond