Newsflash: se stai cercando di concepire, devi prendere l'acido folico E B12! | happilyeverafter-weddings.com

Newsflash: se stai cercando di concepire, devi prendere l'acido folico E B12!

Probabilmente sai già che assumere un integratore di acido folico da 400 mg ogni giorno da circa tre mesi prima di iniziare a provare per un bambino riduce significativamente le probabilità che il tuo bambino abbia alcuni difetti alla nascita. Ora, la ricerca mostra che è necessario aggiungere un supplemento di vitamina B12 nel mix per i migliori risultati. Continua a leggere per saperne di più!

Perché l'acido folico?

L'acido folico è una vitamina B che si trova naturalmente in determinati alimenti, nel qual caso è nota come folato. È l'unica vitamina che ha dimostrato di ridurre significativamente il rischio di difetti alla nascita noti come difetti del tubo neurale. L'acido folico è quindi molto più di un integratore, e potrebbe benissimo salvare il tuo bambino dall'avere la spina bifida o un altro difetto alla nascita che colpisce la colonna vertebrale e il sistema nervoso centrale. I difetti del tubo neurale colpiscono circa uno su 1.000 gravidanze (a seconda del paese) e la stragrande maggioranza di quelli potrebbe essere prevenuta prendendo un supplemento di acido folico. Vedi quanto sia importante l'acido folico. Poiché l'acido folico impiega un po 'di tempo a svilupparsi nel corpo, l'assunzione di integratori per circa tre mesi prima di smettere di contrarre il controllo delle nascite dovrebbe essere sulla lista di controllo di preconcetti di ogni coppia. Gli uomini che stanno cercando di concepire beneficiano anche dell'acido folico, poiché la vitamina B migliora la qualità dello sperma. Se hai intenzione di provare a rimanere incinta, anche il tuo partner può prendere degli integratori!

Acido folico e vitamina B12 la nuova raccomandazione

La raccomandazione di aggiungere 2, 5 mcg di B12 al giorno (con un pasto) proviene dal professor John Scott, fondatore della Vitamin Research Unit presso l'Institute of Molecular Medicine del Trinity College di Dublino, in Irlanda. È considerato il principale esperto del mondo in materia. Scott ha dichiarato: "È chiaro che, oltre all'aggiunta di un supplemento di acido folico (400 mcg al giorno), l'aggiunta di un componente di vitamina B12 di almeno 2, 5 mcg al giorno determinerebbe un'ulteriore significativa e significativa riduzione del rischio per difetti del tubo neurale. "

Quali sono i difetti del tubo neurale?

I difetti del tubo neurale (NTD) costituiscono il gruppo più comune di difetti alla nascita. Il difetto alla nascita si verifica molto presto durante la gravidanza, nella terza settimana dopo il concepimento, e comporta un'apertura nel midollo spinale o nel cervello. Gli NTD aperti sono completamente esposti agli elementi, mentre i difetti del tubo neurale chiusi sono coperti dalla pelle. Quest'ultimo si verifica meno frequentemente.

La spina bifida è la più discussa di tutti i difetti del tubo neurale, ma non è l'unica che merita la tua attenzione come una persona che cerca di concepire o di avere un figlio. La forma più severa di spina bifida ha i nervi spinali esposti attraverso un'apertura sulla schiena della persona. Ci sono anche molte varianti meno severe della spina bifida.

LEGGI La Spina Bifida: trattamento e prognosi

L'anencefalia è una condizione in cui il feto in via di sviluppo non ha affatto cervello o ha un cervello ma non un cranio. Nell'ultima variazione, il cervello può essere eroso dal liquido amniotico durante la gravidanza. I bambini con anencefalia raramente sopravvivono alla nascita, ma quando lo fanno generalmente non amano oltre poche ore.

Con encefalocele, parti del cervello sporgono attraverso il cranio e sono ricoperte da membrane.

Quindi, vi è l' idrocefalo (noto anche come acqua sul cervello). Il liquido cerebrospinale si accumula nelle cavità del cervello, causando il caratteristico gonfiore e la testa larga che la maggior parte delle persone conosce.

#respond