Denti permanenti mancanti? Perché succede e cosa fare a riguardo | happilyeverafter-weddings.com

Denti permanenti mancanti? Perché succede e cosa fare a riguardo

I denti permanenti mancanti possono essere un grande mistero per i pazienti e i loro parenti. È difficile capire che alcuni denti possano essere formati completamente normalmente e irrompere nelle loro posizioni corrette, mentre altri semplicemente non si presentano!

La verità è che la mancanza di denti permanenti è molto più comune che le persone solitamente credono. Si stima che quasi il 20 percento delle persone, ovvero uno su cinque, abbia uno o più denti congenitamente mancanti.

Quali denti di solito vanno "AWOL"?

Il dente più comunemente mancante è un terzo molare mancante o dente del giudizio. Questo è anche il motivo per cui la maggior parte della gente non si rende conto che in realtà manca un dente in bocca! I denti del giudizio scoppiano per ultimi nella cavità orale e sono i più arretrati in posizione così nessuno li manca quando non ci sono.

I denti del giudizio sono anche comunemente estratti poiché non trovano lo spazio per eruttare correttamente in bocca e quindi le persone che ne hanno ricavato un paio non sono del tutto sicuri se hanno avuto il set completo o meno.

I secondi premolari e gli incisivi laterali sono i successivi denti mancanti. Questi denti hanno un posto nel mezzo dell'arco e quindi svolgono un ruolo importante nel normale sviluppo della bocca.

Ci sono alcune condizioni in cui può mancare l'intera dentatura o la maggior parte dei denti. Questi sono estremamente rari e la maggior parte delle persone colpite ha solo uno o due denti mancanti dal set completo.

Perché questi denti non si sviluppano?

La risposta a questa domanda potrebbe non essere mai completamente conosciuta, sebbene l'espressione di alcuni geni sia stata collegata al verificarsi di denti mancanti. I genitori che hanno perso i denti permanenti durante la loro vita hanno molte più probabilità di avere figli che affrontano lo stesso problema.

Una teoria che è stata avanzata è che l'evoluzione e l'adattamento ai moderni standard di vita potrebbero essere alla base dell'incremento dell'incidenza dei denti mancanti. Le ossa mascellari umane stanno diventando sempre più sottili da quando la loro dieta si è spostata dalla carne cruda a quella delicata.

Noi come specie semplicemente non abbiamo bisogno del numero di denti che abbiamo usato una volta. Si pensa che gli esseri umani lungo la linea possano avere solo 20 denti permanenti rispetto ai 32 che la maggior parte delle persone ha.

LEGGERE impianti dentali come soluzione per i denti mancanti

Ci sono anche alcune sindromi come la sindrome di Down in cui i bambini affetti hanno un'alta probabilità di avere i denti mancanti. Tecnicamente parlando, c'è una sottile fascia di cellule chiamata lamina dentale che alla fine si sviluppa e matura nei denti. Quindi, qualsiasi cosa, dalle lesioni alle informazioni genetiche che impedisce a questa lamina dentale di formarsi, causerà la perdita dei denti.

È interessante notare che l'incidenza di non avere denti decidui o da latte è molto inferiore rispetto a quelli permanenti. Un dottore può quasi essere sicuro che un dente deciduo che manca non avrà la sua controparte permanente.

#respond