Mal di schiena: cause, trattamento e rischi | happilyeverafter-weddings.com

Mal di schiena: cause, trattamento e rischi

Può anche irradiarsi da altre aree come la schiena media o superiore, un'ernia all'inguine o un problema nei testicoli o nelle ovaie.
È descritto come:

  • Acuta se dura meno di 6 settimane
  • Sub-acuto se dura 6-12 settimane
  • Cronico se dura più di 12 settimane

Incidenza

Quasi tutti hanno sperimentato mal di schiena che interferiva con il lavoro, le attività quotidiane di routine o la ricreazione in qualche momento della loro vita. Gli americani spendono almeno $ 50 miliardi ogni anno per la lombalgia, la causa più comune di disabilità legate al lavoro e uno dei principali contributori al lavoro mancato. Diversi studi hanno dimostrato che il mal di schiena è il secondo disturbo neurologico più comune negli Stati Uniti. A volte può portare a condizioni più gravi, ma la maggior parte del mal di schiena non significa alcun serio problema di fondo, e si risolverà in pochi giorni o settimane.

Anatomia della schiena

Il dorso umano è una struttura molto complessa fatta di ossa, muscoli e altri tessuti che formano la parte posteriore del tronco del corpo, dal collo al bacino. Il fulcro nella colonna vertebrale è il midollo spinale - la delicata struttura del sistema nervoso che trasporta segnali che controllano i movimenti del corpo e trasmettono le sue sensazioni.

vertebre
La colonna vertebrale è composta da 30 piccole ossa chiamate vertebre. Ognuna di queste ossa contiene un foro circolare che crea un canale che circonda il midollo spinale.

Cauda equina
Le radici nervose verso la parte bassa della schiena e le gambe si estendono per molti pollici lungo la colonna vertebrale prima di uscire. Questo grande fascio di radici nervose era chiamato cauda equina, o coda di cavallo dai primi anatomisti. Bande di tessuto conosciute come legamenti e tendini tengono le vertebre in posizione e collegano i muscoli alla colonna vertebrale.

Partendo in cima, la colonna vertebrale ha quattro regioni:

  • le sette vertebre cervicali o cervicali (etichettate C1-C7),
  • le 12 vertebre toraciche o posteriori superiori (etichettate T1-T12),
  • le cinque vertebre lombari (etichettate L1-L5), che conosciamo come la parte bassa della schiena, e
  • il sacro e il coccige, un gruppo di ossa fuse insieme alla base della spina dorsale

#respond