Veri capelli umani - esistono davvero? | happilyeverafter-weddings.com

Veri capelli umani - esistono davvero?

Se hai mai avuto il piacere di stare con un gatto a pelo lungo, saprai senza dubbio cos'è un hairball e quanto è disgustoso quando il gatto decide di vomitare. La causa della palla di pelo è la costante leccatura della pelliccia del gatto, che si accumula nell'intestino e nell'intestino. Per un raro numero di persone, anche loro sviluppano palle di pelo, ma a differenza del gatto, non è così facile tirarle fuori.

Sindrome di Rapunzel

Questa è una sindrome rara nell'uomo, dal nome della fiaba con lo stesso nome, ed è caratterizzata da una condizione psichiatrica chiamata tricotillomania, in cui la persona estrae i propri capelli costantemente e ripetutamente. Per alcune di queste persone, sviluppano anche la trichofagia, dove poi mangiano i capelli che hanno tirato fuori. Così come le chiazze di calvizie, quelle con questa sindrome sviluppano un trichobezoar, che è una palla di pelo che si deposita nello stomaco.

Non tutti i pazienti con Sindrome di Rapunzel finiscono con un bulbo pilifero, ma si stima che il 37, 5% lo farà. I capelli umani non sono digeribili e sono scivolosi, quindi rimangono nello stomaco. La palla di pelo normalmente ha una coda affusolata e spesso si estende nel digiuno, nell'ileo o nei due punti. A causa della consistenza della palla di pelo, le normali contrazioni dei muscoli dello stomaco che muovono il cibo attraverso il sistema digestivo non sono in grado di spostare la palla di capelli. Questo porta spesso a un blocco intestinale.

Sintomi e complicanze

Ci sono un gran numero di sintomi e complicazioni associate alla sindrome di Rapunzel, la maggior parte dei quali si verificano nel sistema gastrointestinale.

I sintomi possono includere:

  • Dolore nell'addome
  • Perdita di appetito
  • Nausea e vomito
  • Carnagione pallida
  • Perdita di peso
  • gonfiore
  • Calvizie irregolare o perdita di capelli

Le complicazioni possono includere:

  • Ostruzione intestinale e gastrica
  • Ulcera gastrica
  • Sanguinamento intestinale
  • Perforazione della parete del tratto gastrointestinale
  • Distruzione del tessuto del tratto gastrointestinale
  • Cancrena dell'intestino
  • Ittero ostruttivo
  • Peritonite
  • Pancreatite acuta
  • Anemia

Procedure diagnostiche

Dopo un esame fisico che include esami del sangue, una radiografia è la successiva procedura diagnostica solitamente eseguita. A volte, il medico può saltare la radiografia e andare direttamente allo scanner TC o alla macchina per la risonanza magnetica. Lo scopo di questi esami radiologici è cercare gas nell'addome, che indica una perforazione dell'intestino, e vedere se c'è uno strano oggetto nello stomaco o nell'intestino.

LEGGI Perché possedere un animale domestico può essere migliore di una pillola

Un'altra procedura utilizzata per la diagnosi è una fluoroscopia con bario. Il bario viene inghiottito e quindi seguito mediante fluoroscopia mentre attraversa il sistema gastrointestinale . Questo bario può rimanere nel sistema per un bel po 'di tempo, e ulteriori raggi X possono essere prese più tardi dopo che il bario è uscito dal corpo. Se c'è un hairball, sarà riempito con il bario, rendendolo facile da vedere.

#respond