Celiachia e gravidanza | happilyeverafter-weddings.com

Celiachia e gravidanza

La malattia celiaca è stata trovata essere la causa di infertilità inspiegabile in almeno il 4-8% dei casi nelle donne. Ma cosa può significare per te la malattia celiaca quando quelle due linee blu appaiono nella finestra e il dottore ti dà le notizie che speravi: "Congratulazioni, sei incinta"?

Ci sono rischi potenziali associati all'essere un celiaco in stato di gravidanza, problemi sia per te che per il feto che è impossibile ignorare. Tuttavia, con cura, è possibile per una donna celiaca affrontare le sfide presentate dalla gravidanza, in modo che possano continuare una gravidanza sana e dare alla luce un bambino sano.

Problemi Le donne celiache affrontano in gravidanza

Le donne con malattia celiaca non trattata o mal gestita hanno maggiori probabilità di aborto spontaneo (sia precoce che tardivo), per dare alla luce un bambino prematuro, per dare alla luce un bambino con basso peso alla nascita e un aumento probabilità di richiedere un taglio cesareo.

Allora, dov'è la prova?
Uno studio di venticinque pazienti celiaci con sessanta gravidanze ha rilevato che il 21% delle donne che non seguono una dieta rigorosamente priva di glutine hanno subito aborti spontanei. Un ulteriore 16% dei pazienti dà alla luce un bambino con un basso peso alla nascita.

Un ampio studio danese su 211 bambini nati da 127 madri con malattia celiaca mal gestita ha rilevato che i bambini sono nati con un peso alla nascita inferiore rispetto ai bambini nati da madri senza celiachia. Per inciso, i bambini nati da madri con malattia celiaca ben gestita sono nati con un peso più alto, più pesante rispetto ai bambini nati da madri non celiache.

Un altro studio ha confrontato donne incinte con malattia celiaca seguendo una dieta priva di glutine per le donne che non lo facevano, e ha scoperto che le donne celiache che non seguivano una dieta priva di glutine sperimentavano un tasso di aborto del 17, 6%, rispetto a un aborto 2, 4% nelle donne che seguono la dieta priva di glutine.

Perchè è questo?

Il malassorbimento (dove il tuo corpo non può assorbire i nutrienti) e la malnutrizione (dove il tuo corpo non ha i nutrienti di cui ha bisogno) sono considerati una causa parziale di questi problemi di gravidanza. Nei celiaci, ciò avviene a causa dei villi (le escrescenze simili a dita che rivestono l'intestino) che diventano zoccoli. Un particolare nutriente che sostiene la gravidanza che i celiaci spesso mancano è il folato.

LEGGI L'importanza dell'acido folico nella nostra dieta

Come posso avere una sana gravidanza celiaca?

La cosa più importante che puoi fare è seguire una dieta rigorosamente priva di glutine prima, durante e dopo la gravidanza. Non seguire la dieta priva di glutine porterà a malassorbimento e malnutrizione e potrebbe causare aborto spontaneo. Aggiunto a cui potrebbe causare anemia da deficienza (che causa stanchezza, svenimento, mal di testa e debolezza muscolare); ossa fragili dolorose (causate da carenza di vitamina D): e anemia sideropenica (che provoca dispnea e palpitazioni cardiache). Questi dovrebbero essere evitati in ogni momento, ma metteranno il tuo corpo sotto uno sforzo particolare durante la gravidanza.

Oltre a seguire una dieta rigorosamente priva di glutine, è necessario praticare una buona alimentazione. Questo può includere l'assunzione di integratori prima e durante la gravidanza. Nella nostra prossima sezione, esploreremo integratori gestazionali vitali per celiaci in stato di gravidanza.

#respond