FIV - Quanti embrioni da impiantare? | happilyeverafter-weddings.com

FIV - Quanti embrioni da impiantare?

Se hai finalmente raggiunto il punto in cui hai intenzione di sottoporsi a un trattamento di fecondazione in vitro per rimanere incinta dopo molti anni di lotta contro l'infertilità, è del tutto comprensibile che tu abbia riposto tutte le tue speranze nel trattamento che stai ricevendo.

Quando sei desideroso di rimanere incinta, è normale voler aumentare le tue possibilità impiantando più embrioni allo stesso tempo. Qual è il miglior numero di embrioni da impiantare con un ciclo di IVF? La risposta a questa domanda non sarà la stessa per ogni famiglia.

Se speri di completare la tua famiglia in una gravidanza, e specialmente se hai più di 35 anni, i gemelli sono qualcosa che potresti voler prendere in considerazione.

La fecondazione in vitro è unica in quanto si ha voce in capitolo sul numero di bambini con cui si potrebbe rimanere incinta. Se hai una storia di aborti e vuoi aumentare le probabilità statistiche che i tuoi embrioni si attaccheranno, rimettendo più embrioni negli embrioni potrebbe essere la decisione giusta anche per te. Naturalmente ci sono dei rischi associati a gravidanze gemellari, quindi è consigliabile che le considerate con molta attenzione prima di decidere che volete avere più embrioni impiantati in una volta.

La FIV non ha quasi limiti quando si tratta del numero di embrioni potenzialmente impiantabili, come ben sanno quelli che ricordano la mamma ottuplice che ha dato alla luce l'anno scorso. Solo perché la medicina moderna può fare cose incredibili e impiantare otto embrioni contemporaneamente e successivamente stabilire una gravidanza sana non significa che il tuo utero non ha limiti, ovviamente.

Triplette e gravidanze multiple più elevate sono estremamente difficili sia per la madre che per i bambini. Negli ultimi anni, una tendenza nel trattamento IVF è stata quella di impiantare il maggior numero possibile di embrioni, in modo che uno o due di essi possano trasformarsi in una gravidanza sana. Questa pratica aumenta infatti le possibilità di una gravidanza sana, poiché il rischio di aborto spontaneo aumenta dopo la fecondazione in vitro e non tutti gli embrioni riescono a impiantarsi. Il lato negativo di questo trattamento è che se tutti gli embrioni impiantati sopravvivono, si rimane con una gravidanza multipla che potrebbe rappresentare un serio rischio per voi e i vostri bambini. In questi casi, ciò che viene indicato come riduzione selettiva, in cui uno o più feti vengono abortiti per aumentare le possibilità di sopravvivenza per gli altri, non è un passo raro da consigliare dai medici.

LEGGI Cosa aspettarsi dalla FIV

Coloro che stanno pensando di impiantare tre o più embrioni contemporaneamente hanno il compito di pensare seriamente alle decisioni che prenderanno se tutti gli embrioni sopravviveranno. Tutto sommato, quando si tratta di decidere quanti embrioni da impiantare con la fecondazione in vitro, non esiste una risposta giusta o sbagliata. Essere informati sui vantaggi e sui rischi di ogni decisione e assicurarsi di chiedere al proprio medico tutte le domande sulla procedura, è il modo migliore per assicurarti di prendere una decisione che non ti pentirai in futuro.

#respond