Emicrania oculare: emicrania dell'occhio o emicrania oftalmica | happilyeverafter-weddings.com

Emicrania oculare: emicrania dell'occhio o emicrania oftalmica

Le emicranie oculari sono abbastanza comuni

Quando si verificano disturbi visivi, questa è considerata un'emicrania oftalmica, ma viene spesso definita "oculare". I medici ritengono che il disturbo visivo associato a un'emicrania sia il cambiamento del flusso di sangue nel cervello intorno all'area che controlla la visione.

Shutterstock-vertigini mal di testa-migraine.j


L'insorgenza di un'emicrania è generalmente una reazione del corpo quando c'è un fattore scatenante che causa una reazione come mangiare certi alimenti e le sostanze chimiche negli alimenti, i cambiamenti di ormoni, lo stress e la mancanza di sonno. Quando si innesca un'emicrania, il flusso di sangue cambia nel cervello e quando questo cambiamento avviene nella corteccia visiva questo provoca un drastico cambiamento nella visione. Questo cambiamento del flusso sanguigno potrebbe non sempre causare il forte dolore di una tipica emicrania, ma piuttosto influenzare solo la visione.

Anche se i sintomi possono essere piuttosto fastidiosi, le emicranie oculari sono molto comuni e si dice che non siano minacciose e non causino alcun tipo di danno permanente. I sintomi di solito durano solo poco e poi scompaiono senza effetti collaterali evidenti.

Sintomi di emicrania oculare

I sintomi variano con l'insorgere delle emicranie oculari. Generalmente c'è un punto cieco che inizia piccolo e si ingrandisce al centro della tua visione ed è spesso accompagnato da luci tremolanti o una linea a zig-zag all'interno di quel punto cieco. L'emicrania può passare rapidamente o potrebbe durare fino a trenta minuti. Poiché sono indolori e non causano alcuna visione seria o problemi cerebrali, raramente hanno bisogno di qualsiasi tipo di trattamento. È sempre consigliabile che se si verifica questa condizione si dovrebbe certamente parlare con il vostro oculista su di esso in modo che lui / lei possa esaminare i tuoi occhi per essere sicuri che non ci sia alcuna malattia oculare presente. La maggior parte delle persone descrive i sintomi come se stessero guardando attraverso una finestra che aveva un buco frastagliato nel mezzo.
Le persone che tendono ad avere più emicranie oculari sono:

  • Individui sotto i 40 anni
  • Donne
  • Individui che hanno una storia familiare di emicranie
  • Individui a cui è stata diagnosticata l'anemia falciforme, la depressione, il lupus, l'epilessia e l'indurimento delle arterie.

Trattamenti per emicrania oculare

Ci sono pochissimi trattamenti per l'emicrania oculare perché sono così poco compresi. I sintomi sono abbastanza lievi e indolori e generalmente durano solo poco tempo. Poiché i sintomi non sono correlati alla patologia oculare, c'è poco che il tuo oculista possa fare per trattare i sintomi. Tuttavia, se l'insorgenza di emicrania oculare sembra accadere frequentemente, dovresti consultare il tuo medico in merito alle tue preoccupazioni e lui / lei prescriverà un farmaco per ridurre la frequenza delle emicranie.

Il miglior trattamento di un'emicrania oculare consiste nel rimanere fermi fino alla scomparsa dei sintomi. Il disturbo della vista è abbastanza reale e può causare cecità temporanea quasi totale. Se guidi o utilizzi attrezzature pesanti è imperativo che ti fermi e fermi ciò che stavi facendo. Una volta che l'emicrania è passata, dovrebbe andare bene per continuare la normale routine. In alcuni casi è stato notato che alcune persone hanno un effetto visivo persistente. In questi casi è necessario consultare il proprio medico e oculista per essere esaminati.

Anche se l'insorgenza dei sintomi può essere piuttosto terrificante, le emicranie oculari non sono una condizione grave e spesso passano in pochi minuti. La cosa migliore che puoi fare è prendere nota di ciò che stavi facendo prima dell'inizio dell'emicrania. Potrebbe essere stato innescato da un cibo o da una bevanda o da stress e tensione. Una volta individuato il trigger è possibile prevenire ulteriori occorrenze eliminando quel trigger dalla propria routine.

Se stai avendo regolari insorgenze di emicrania oculare dovresti sicuramente vedere il tuo medico e fare un esame fisico completo. Emicrania oculare raramente, se mai, causa alcun tipo di danno permanente. Tuttavia, se si presentano frequentemente, questo potrebbe essere un segnale di avvertimento di qualcosa di più serio.

È anche importante notare se persistono dopo gli effetti di un'emicrania oculare. Se i sintomi durano più di un'ora e la vista continua a essere disturbata, contatta il medico e pianifica un esame. Le emicranie oculari raramente causano effetti persistenti una volta che sono passate, quindi se si verifica qualcosa di anormale una volta che l'evento è passato, questo potrebbe essere un'indicazione di qualcosa di più serio.

Per saperne di più: è ora possibile Zap emicrania prima di iniziare

Esperienza personale con emicrania oculare

Ho avuto episodi di emicrania oculare per molti anni. Gli eventi di solito avvengono dopo che ho dormito troppo poco e sto vivendo più stress di quanto non sia abituato. Le emicranie oculari che provo in genere non durano più di venti minuti e non hanno mai lasciato alcun effetto persistente. Anche mio padre soffre di emicrania oculare e ha capito che anche i suoi sono provocati dalla mancanza di sonno adeguato.

Le emicranie oculari che provo mi causano una visione molto distorta con un grande punto cieco al centro della mia linea di visione. L'unica cosa che posso fare è sedermi e rilassarmi finché l'emicrania non passa. Ho sofferto di emicranie oculari per gran parte della mia vita adulta e ho sicuramente imparato cosa sembra scatenarle. Per fortuna sono sempre stato in un posto in cui posso sedermi e rilassarmi quando le emicranie colpiscono.

A differenza di una normale emicrania che porta a forti dolori di mal di testa, le emicranie oculari non hanno alcun segnale di allarme. Solitamente si presentano in pochi minuti dopo il riconoscimento del primo sintomo. Le normali emicranie con mal di testa tendono ad avere segni premonitori che ti aiutano a superare il peggiore dei dolori. Con le emicranie oculari una volta riconosciuto il primo sintomo, l'evento dell'emicrania oculare completa è a pochi minuti di distanza. C'è poco che puoi fare per fermarlo a quel punto eccetto sederti e aspettare che vada via.