Piantare l'agave: come coltivare l'agave | happilyeverafter-weddings.com

Piantare l'agave: come coltivare l'agave

L'agave è una pianta succulenta dalle foglie lunghe che forma naturalmente una forma a rosetta e produce una guglia di fiori di attraenti fioriture a forma di coppa. La pianta è resistente alla siccità e perenne, rendendola ideale per il giardino arido maturo. Molte piante di agave sono originarie del Nord America e sono adattabili ai climi più freddi nel nord-ovest del Pacifico e persino in Canada.

Tipi di agave

Quasi ogni clima è in grado di far crescere l'agave poiché alcuni sono resistenti a singole cifre per brevi periodi di tempo e con riparo. L'agave appartiene alla famiglia delle succulente Agavaceae che comprende palme da dracaena, yucca e coda di cavallo.

La pianta del secolo (Agave americana) è una delle più famose agavi paesaggistiche. Produce una bella infiorescenza (fiore) e quindi la pianta principale muore, lasciando dietro di sé cuccioli o offset. L'agave americana o l'aloe americano, come viene anche chiamato, ha una striscia bianca che corre lungo il centro delle foglie. È solo una stagione calda di agave.

Ci sono molti altri tipi di agave, che lo rendono facile da trovare e fare il giardinaggio con questa straordinaria pianta. Alcuni di questi includono:

  • Agave parryi
  • Agave ocahui
  • Macroacantha di agave
  • Agave gigantensis

Piantare Agave

L'agave ha una grande radice di rubinetto e non trapianta bene, quindi scegli un sito appropriato quando piantare l'agave. La maggior parte delle radici sono radici superficiali e non richiedono un buco profondo se piantate da giovani.

Controlla se il terreno è drenato o se la semina su terreni argillosi pesanti modifica il terreno con sabbia o sabbia. Mescolare con abbastanza sabbia per rendere il terreno a metà strada costituito da sabbia.

Innaffia la pianta diligentemente per la prima settimana e poi tagliala a metà della seconda settimana. Riduci ancora di più fino a quando non stai annaffiando solo una volta alla settimana o due.

Come coltivare l'agave

Coltivare l'agave è facile se pianti la varietà giusta nella posizione giusta. Le agavi necessitano di pieno sole e terreno sabbioso che percola facilmente. Possono anche fare abbastanza bene quando sono in vaso, ma usano una pentola di terracotta non smaltata che consentirà l'evaporazione dell'umidità in eccesso.

Il fabbisogno idrico è da moderato a leggero a seconda del caldo della stagione, ma le piante dovrebbero essere lasciate asciugare prima dell'irrigazione.

In primavera beneficiano dell'applicazione di un fertilizzante granulato a rilascio di tempo che fornirà le esigenze nutritive per la stagione.

Molte varietà di agave moriranno dopo la fioritura e quindi produrranno cuccioli o germogli dalla loro base per rimpiazzarsi. Sulle varietà in cui la pianta madre non muore dopo la fioritura, è una buona idea ottenere potatori a manico lungo e rimuovere la fioritura spenta.

Dopo lo stabilimento, l'abbandono è in realtà come coltivare l'agave e produrre piante felici.

Cura delle piante di agave in vaso

L'agave che viene coltivata in vaso richiede ancora più sabbia nel terreno e può effettivamente essere piantata in un mix di cactus. L'aggiunta di piccole rocce o ciottoli al terreno aumenta le capacità di drenaggio del contenitore.

Le piante di agave in contenitori richiederanno più acqua rispetto a quelle nel terreno e dovranno essere rinvasate ogni anno circa per ricostituire il suolo e radicare la pianta. La cura delle piante di agave per le piante coltivate in container è la stessa e ti dà la possibilità di portare in casa forme sensibili quando le temperature scendono.